Vegetarian di Alice Hart

VegetarianQuesto è il classico tomo da riempire di post-it e segnalibri, uno di cui ci si innamora facilmente. Che siate vegetariani, che vogliate diventarlo o che semplicemente desideriate ridurre il consumo di carne e pesce, Vegetarian – A delicious celebration of fresh ingredients è un libro ricco, colorato, festoso, che mantiene tutte le promesse del titolo: una vera e propria celebrazione delle materie che la terra e le sue creature ci offrono.

Le ispirazioni delle ricette vengono da ogni parte del mondo, specialmente da quelle dove l’alimentazione vegetariana è storicamente più presente: si passa da accenti decisamente mediterranei, con aromi, erbe, spezie e l’uso del limone, agli influssi del vicino e dell’estremo Oriente. La cultura anglosassone è presente, invece, nel capitolo dedicato al breakfast, con una serie di porridge golosi e colazioni salate.
Gli altri capitoli sono dedicati a spuntini, insalate, zuppe, ricette veloci e piatti unici, pane. Per concludere, gli Special, ricette vegetariane firmate da grandi chef, e i Basics, ovvero salse e condimenti per rendere ancora più gustosi i propri piatti veggie.

Chi ha già compiuto la scelta vegetariana sarà felice di scorrere l’originale Hall of Fame di veg-lovers famosi, che parte da Platone, passando per Abraham Lincoln fino ad arrivare alle super model Twiggy e Claudia Schiffer (una volta si diceva “una mela al giorno toglie il medico di torno”, e se fossero proprio frutta e verdura a renderci non solo sani, ma belli anche fuori?). Insomma, Vegetarian è il libro che tutti i carnivori e gli onnivori vi invidieranno!

Alice Hart
Vegetarian – A delicious celebration of fresh ingredients
141 recipes celebrating fresh, seasonal ingredients
Murdoch Books, 2011
Paperback, 256 pagine